Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Ricerca di base per l'anno 2012

Reti di Comunicazione

Anno di riferimento:

RETI DI COMUNICAZIONE MOBILE

responsabile: Ing. Giovanni Ciccarese

L’attività di ricerca è focalizzata sulle reti di comunicazione mobile sia "infrastructure-dependent" sia "infrastructureless" (Wireless Ad Hoc Networks) che si integrino con l’Internet terrestre in maniera del tutto trasparente agli utenti finali.
Le tematiche riguardano:
- la definizione e l’analisi delle prestazioni di protocolli di comunicazione per reti wireless i quali consentano di controllare e garantire i valori dei parametri di qualità del servizio richiesti dai flussi informativi "multimediali";
- lo studio di meccanismi avanzati per la gestione dinamica delle risorse;
- definizione e studio di protocolli per le reti di comunicazione veicolare;
- definizione e studio di protocolli per le Underwater Acoustic Networks;
- applicazioni al distance learning e ai beni culturali;
- interfacce grafiche.

Pubblicazioni
Persone coinvolte
 
 

Tecnologie wireless abilitanti l'Internet of Things.

responsabile: Ing. Luigi Patrono

La ricerca riguarda la definizione e validazione di protocolli di rete e di servizi abilitanti la Internet of Things. Le principali topics affrontate includono: le tecnologie in radio frequenza (RFId), gli standard EPCglobal e 6LoWPAN, le Wireless Sensor Networks realizzate con tecnologia ZigBee e/o RFID attiva e lo sviluppo di middleware per l'integrazione di eterogenee WSNs. Nell'ambito delle attività finalizzate all'ottimizzazione di una Wireless Sensor Network particolare attenzione è rivolta alle problematiche di "energy consumption". Recentemente, un interessante collaborazione scientifica con biologi e chimici ha permesso di attivare un nuovo filone di ricerca relativo allo studio dei potenziali effetti dei sistemi RFID sulla struttura molecolare di alcuni farmaci biologici.
Infine, per quanto concerne la definizione e lo sviluppo di innovativi servizi, maggiore interesse è per la Tracciabilità ed il Monitoring/Localizzation di cose, animali e persone. Le attività di ricerca sono principalmente eseguite nell'IDA Lab ed i settori dove maggiormente ci si sta focalizzando sono: Farmaceutico, Sanitario, Agroalimentare e Ambiente.

Pubblicazioni
Persone coinvolte